Eccomi a parlarvi di un altro dei mie cavalli di battaglia … un argomento che sono sicuro potrà aprirvi nuovi orizzonti di pensiero e di ricerca personale … per me è stato così!

Da tempo mi chiedevo come poter migliorare la mia vita da un punto di vista psicofisico … come poter sentirmi in armonia con me stesso e con l’ambiente in cui vivo …

Studi personali e un po’ di fortuna mi hanno portato ad imbattermi in una scienza nuova … la Geobiologia, ed è in questo sapere profondo che ho trovato le risposte giuste …

Partiamo dal principio … cos’è la geobiologia?

“Geobiologia” è il nome con cui si indica una teoria formulata in tempi recenti da alcuni studiosi, fra cui si segnalano i “padri” Hartmann e Curry.

Entrambi gli scienziati, attraverso una vasta documentazione scientifica, sono arrivati a formulare l’esistenza di un complesso campo di forze. Ernst Hartmann si è concentrato sull’analisi di quelle di origine cosmica e tellurica, che avvolgono come una rete invisibile l’intera superficie terrestre , attraversando ogni luogo e abitazione (“rete di Hartmann”): lo scienziato ha così dimostrato, attraverso molte osservazioni empiriche, la stretta relazione tra il luogo in cui l’uomo vive, lavora e riposa e la sua salute psicofisica.

Per contro, Manfred Curry, ha individuato un’altra tipologia di rete di natura elettrica e di struttura cubica, che posizionandosi diagonalmente rispetto a quella di Hartmann, crea i cosiddetti “Nodi geopatogeni”: la letteratura medico-scientifica ha ampiamente dimostrato che sostare su questi nodi può generare una serie di disturbi asintomatici di difficile individuazione medica.

E come tutti i tipi di radiazioni, così anche queste provocano danni direttamente proporzionali al periodo di esposizione!

Partendo da queste conoscenze ho ricercato quella che potesse essere la migliore soluzione in termini di protezione da queste radiazioni, per me e per i miei ospiti … segui i miei post … ti svelerò con piacere il frutto di questi studi !